Gruppo di ricerca di Idrogeologia (GI)

CNR - Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica

Monitoraggio

Il gruppo di ricerca di idrogeologia, nell’ambito delle attività di ricerca dell’Istituto e di collaborazioni esterne esegue svariate attività in sito nel campo dell’idrogeologia, che dalla caratterizzazione degli acquiferi, dei corpi idrici superficiali e della qualità dell’acqua spaziano fino al monitoraggio di lungo termine in pendii instabili, siti di smaltimento di rifiuti o interventi di bonifica. Tutte le attività in sito sono svolte con tecnologie di avanguardia se non sperimentali.

Di seguito si elencano le principali attività e servizi che il gruppo può offrire con il personale altamente qualificato di cui dispone e con le strumentazioni che ha in dotazione:

  • Misure idrometriche automatiche (a qualsiasi periodicità) ed in continuo in corpi idrici superficiali, sorgenti e pozzi;

  • Misurazioni multiparametriche automatiche (a qualsiasi periodicità) in corpi idrici superficiali, sorgenti e pozzi di qualsiasi diametro e notevole profondità (diverse centinaia di metri);

  • Esecuzione ed interpretazione di prove di emungimento, prove di assorbimento (lugeon e lefranc) e slug test;

  • prelievo di campioni d’acqua secondo normative standard e/o innovative da corpi idrici superficiali e sotterranei, in questo secondo caso in condizioni statiche o dinamiche, incluso la determinazione in sito di numerosi parametri non stabili

  • Rilievi della densità e torbidità della acque superficiali e sotterranee;

  • prove con traccianti in corpi idrici superficiali, sorgenti e pozzi (velocità di filtrazione e correnti verticali);

  • misure di portata con diverse tecnologie, in corsi d’acqua naturali e sorgenti;

  • Stazioni climatiche e pluviometriche.

  • Progettazione, realizzazione e gestione di siti sperimentali.

CNR-IRPI 2017 ~ a cura di Vittoria Dragone. Frontier Theme