National Research Council of Italy

Institute of Biosciences and BioResources

DISBA logo CNR logo

IBBR Project #264

Modelli Innovativi e Tecnologie per la qualità e la sicurezza dei prodotti Ortofrutticoli
Project ID 264
ID F/050081/01-03/X32
Acronym M.I.T.O
Project acronym and title Modelli Innovativi e Tecnologie per la qualità e la sicurezza dei prodotti Ortofrutticoli
Contract Ente Gestore MISE, Decreto direttoriale 4 agosto 2016 Prot. n. 0004763
Description Con la presente proposta progettuale, si intendono svolgere attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale, finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti e nuovi processi. In particolare si intendono mettere a punto nuove applicazioni diagnostiche in biologia molecolare, rapide e utilizzabili in campo, ideando, progettando e sviluppando nuovi strumenti e nuovi kit di reagenti al fine di: - ricercare e mettere a punto nuovi protocolli e nuove tecniche agronomiche per razionalizzare l’uso dei fitofarmaci in funzione del rilevamento o meno (in diversi periodi vegetativi) di patogeni vegetali e micotossine nei prodotti ortofrutticoli da produzione integrata; - certificare geneticamente alcuni prodotti dell’ortofrutta per dimostrarne scientificamente l’appartenenza varietale; - verificare l’assenza, direttamente durante le fasi di lavorazione di prodotti agroalimentari pronti al consumo diretto (IV gamma), di eventuali patogeni pericolosi per la salute dei consumatori; - orientare le attività di ricerca e sviluppo volte alla messa a punto di un nuovo processo produttivo per la lavorazione della frutta tagliata pronta al consumo (IV gamma). Le attività prevedono una prima fase in cui (da parte dell’IBBR/CNR) verranno ricercati i marcatori molecolari per l’identificazione genetica dei fitopatogeni, dei microrganismi che rilasciano tossine e di alcuni prodotti dell’ortofrutta. Al contempo: - verrà avviata (da Enbiotech) la progettazione di un nuovo strumento diagnostico che comprenderà tutti i componenti necessari per effettuare le analisi genetiche; - verrà avviata (da Apofruit) la messa a punto di un protocollo sperimentale che consenta un efficace monitoraggio delle tecniche produttive nelle aziende pilota (in Basilicata ed in Sicilia) per razionalizzare i trattamenti di difesa sulle piante solo in caso di necessità. In una seconda fase, non appena sarà disponibile un prototipo dimostrativo e sperimentale da laboratorio dello strumento sviluppato da Enbiotech, si realizzeranno in forma prototipale dei kit di reagenti che utilizzeranno gli output dell’attività di ricerca dell’IBBR/CNR (marcatori molecolari). I prototipi di kit e strumento verranno quindi utilizzati da Apofruit negli impianti pilota per la sperimentazione dei protocolli volti alla razionalizzazione dell’uso di fitofarmaci e per la messa a punto dei nuovi processi per la produzione in IV gamma. Nell’ultima fase del progetto, verranno validati (anche con l’eventuale ausilio di soggetti terzi) i kit e lo strumento sviluppati da Enbiotech e verranno valutati e misurati gli impatti dei protocolli di razionalizzazione dell’uso dei fitofarmaci.
Funding body MISE, Fondo per la Crescita Sostenibile - Bando "HORIZON2020" PON I&C 2014-2020, di cui al D.M. 1 giugno 2016; PON Imprese e Competitività FESR 2014/2020, Asse I, Azione 1.1.3.
UOS Palermo
Role Coordinatore/Research Unit
Signatory Carimi Francesco
Contact Person Pacifico Davide
Starting of activities 2017
Ending of activities 2019
Extension 2020-07-01
Amount (euro) 3186049.75
Technological Area -
Technological Field Difesa delle produzioni e sicurezza della catena agroalimentare
Select Projects
Istituto di Bioscienze e Biorisorse (IBBR/CNR)
Via G. Amendola 165/A, I-70126 Bari (Italy)
Copyright © 2012-2021. All Rights Reserved.